Brioschese vs Dal Pozzo

Brioschese vs Dal PozzoRiepilogo BRIOSCHESE – 4 DAL POZZO – 5 (Dezio, Dezio, Daga, Tourè, Dezio) Brioschese in maglia blu

4

Brioschese

Loss

5

Dal Pozzo

Win

Novembre 10, 2019 | 3:00 pm
Centro Sportivo "Pietro Rossini" | Erba Artificiale
vs

Riepilogo

BRIOSCHESE – 4
DAL POZZO – 5 (Dezio, Dezio, Daga, Tourè, Dezio)

Brioschese in maglia blu e completo rosso, Dal Pozzo in maglia gialloverde e completo bianco. Queste le scelte di mister Borgatti: Ciucci, Osculati, Carenza, Giannino, Triacca, Nardo, Daga, Savoia (cap), Tourè, Dezio, Maldi. A disposizione: Ciriaco, Notaristefano, Stefanizzi, Manconi, Padelli, Barberini, Borghi, La Mura, Bolgiani

«Ma ora mandateci a letto, perchè assopiti
da un dolce sonno, ci si possa ormai ristorare»

E’ infine arrivata la tanto temuta domenica 10 novembre, quella cerchiata in rosso da ogni cuore gialloverde, quella che ci vede in campo alle 11.30 di mattina, a Briosco. Una trasferta non certo breve, ed un orario non certo accomodante.
Ad essere accomodante però è la bella struttura di Briosco, il bel campo di calcio e il bel sole che scalda la temperatura fredda dei giorni scorsi.
Non solo i cuori gialloverdi temono l’orario mattutino, anche il direttore di gara, che infatti non si presenta. Si rinvia l’inizio delle ostilità sportive di mezzora, tempo per la Federazione di mandare un pronto sostituto che salva la domenica e ci evita una trasferta a vuoto.
Iniziamo a mezzogiorno, e va bene l’orario insolito, va bene il clima conviviale, va bene tutto, ma prendere gol dopo neanche un minuto no, non va molto bene. Così è, rimessa laterale dalla nostra fascia sinistra, cross, colpo di testa della rapida punta brioschese e siamo già sotto.
Abbiamo comunque tutto il tempo che vogliamo, e iniziamo ad aggredire e macinare gioco. I primi 20 minuti li giochiamo discretamente. Al 5′ Maldi si invola col turbo sulla destra, cross teso, Tourè non arriva sul primo palo, arriva Dezio sul secondo che insacca con forza: 1-1 e secondo gol stagionale del miglior marcatore gialloverde.
Al 10′ conquistiamo un buon fallo dai 25 metri. Si incarica della battuta lo stesso Dezio che con una pennellata insacca la palla là dove non batte il sole: 2-1 e la domenica parrebbe volgere al meglio.
Manteniamo una discreta attitudine, al 15′ un tiro da fuori della Brioschese viene prima deviato da Ciucci e poi lambisce la traversa.
Attorno al 20′, quando sono le 12.20, probabilmente l’ora in cui i nostri solitamente si siedono a tavola, smettiamo completamente di giocare, ci lasciamo schiacciare e non riusciamo più a pungere davanti. Capitano i momenti di blackout, a noi è arrivato in questa seconda parte di primo tempo.
Al 36′ un tiro da fuori apparentemente innocuo viene leggermente deviato e inganna Ciucci insaccandosi in rete. 2-2.
Al 46′ nell’unico minuto di recupero della partita su sviluppo di mischia da gioco fermo la palla rimane in terra di nessuno nella nostra area e un nostro avversario è il più lesto a insaccare. È una mazzata, andiamo a riposo sotto e avendo subito ben 3 gol.
La ripresa inizia con tutt’altro piglio. Al 50′ entra Stefanizzi per Carenza.
Al 55′ punizione nostra dalla trequarti di destra, batte Daga, palla forte e tesa che non scende e inganna il portiere insaccandosi nel sette alla sua destra: 3-3!
Abbiamo fame (in tutti i sensi) e teniamo alto il baricentro. Subiamo però una ripartenza dei nostri avversari, Ciucci esce e costringe la punta ad allargarsi sul fondo, palla dentro per il rimorchio che controlla da solo in area e insacca, siamo di nuovo sotto: 4-3.
Al 62′ dentro Borghi per Giannino con Daga che slitta in mezzo al campo.
Al 65′ dentro Bolgiani per Maldi.
Al 67′ rimessa di Stefanizzi per Dezio, dribbling secco in area di rigore e intervento del difensore che stende il nostro numero 10: rigore! Dal dischetto di presenta freddo come la grandine il nostro Tourè che insacca in scioltezza, l’abbiamo nuovamente riacciuffata: 4-4.
Spingiamo forte, Borghi sulla sinistra ha i giri giusti e pennella dribbling e cross.
Al 75′ dentro La Mura per Tourè.
Al 78′ ancora Dezio, oggi indiavolato, controlla dentro l’area, altro dribbling secco, altro intervento che lo stende, altro rigore. Sul dischetto si presenta lo stesso Dezio che con freddezza insacca, sigla la sua tripletta e può finalmente esplodere la gioia e l’abbraccio coi tifosi. Siamo 4-5!!
Al 80′ dentro Barberini per capitan Savoia fermato dai crampi.
Al 85′ contropiede di La Mura, palla coi giri giusti per l’accorrente Dezio che da pochi metri di testa non riesce a segnare il quarto gol di giornata.
Dopo 4 minuti di recupero finisce una partita rocambolesca, che ci ha visto entrare nella merda fino al collo e uscirne con rabbia e determinazione. Se esistono dei punti pesanti nell’arco di un campionato, questi possono sicuramente essere considerati tali. Ce li portiamo a casa, consapevoli di non aver espresso un buon calcio e di esserci complicati notevolmente la vita, al di là dei giusti meriti dei nostri avversari di giornata.
Testa allora alla prossima settimana, mancano solo quattro partite di campionato alla fine del girone di andata e vogliamo fare il meglio possibile.
Al tuo fianco sarò!
FORZA DAL POZZO!

Dettagli

Data Ora League Stagione
Novembre 10, 2019 3:00 pm Terza Categoria girone Como 2020

Ground

Centro Sportivo "Pietro Rossini" | Erba Artificiale
Capriano, Monza e della Brianza, Lombardia, 20837, Italia

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Brioschese004Loss
Dal Pozzo005Win